mercoledì 21 ottobre 2020

Album Lavanda in Provenza Ricordo di una Gita

L ' estate che ci ha appena salutato mi ha lasciato con un misto di gratitudine , per quello che ci ha permesso di fare dopo gli arresti domiciliari a primavera , e di rimpianto per quello che comunque non ci è stato concesso fare .
Con tutti i paletti che ci sono stati non me la sono sentita di organizzare un vero viaggio e mi sono accontentata di qualche breve escursione .
Questo album di discrete dimensioni ( 25 x 25 centimetri x 4 e mezzo di spessore ) racchiude le foto scattate durante una gita di un giorno a Valensole e Moustiers Sainte Marie . 
Come base ho utilizzato cartoncini in tinta unita in quattro tonalità di viola , cui ho aggiunto le carte in due misure di una collezione che si chiama Provence , fustellate e timbrate a tema . Era già stato fatto un primo raccolto di lavanda , quella più blu , e a fine luglio era rimasta quella più viola , da qui è derivata la scelta dei colori di fondo .
Per sottolineare lo stile provenzale ho rifinito i bordi della copertina con nastrino canneté a pois .
La decorazione col cuore e il fiore sull ' ultima pagina è un gadget fatto a mano da Elena Cortese in occasione di un meeting ASI Piemonte .

Pronti per sfogliare il mio album insieme?

le spighe di lavanda disegnate sulla carta sono state intagliate nella parte superiore in modo che si integrassero nella foto

La Dymo è stata una presenza costante nei primi lavori scrap del 2007 e la uso sempre molto volentieri , scegliendo il colore del nastro che meglio si coordina con la carta . Questa volta sono riuscita anche a combinare l ' uso del disco delle lettere maiuscole con quello delle minuscole e il risultato mi soddisfa

A sinistra ho fatto due tasche di diverse dimensioni nelle quali ho inserito delle tag sul cui retro ho incollato piccole foto . A destra una cornice alta un centimetro dà importanza a una delle foto che mi piacciono di più .


Foto e journaling con la spiegazione delle caratteristiche delle tre varietà di lavanda provenzale .
Il nastrino che si è sollevato è stato poi risistemato a dovere , ma non ho più ripetuto lo scatto perché quando me ne sono accorta non ho più ritrovato la stessa luce . . .


La foto a sinistra mette in risalto la forma particolare dei cespugli mentre nella tasca di destra ci sono altre tag di varie dimensioni

Foto ricordo dei partecipanti alla gita
Altre foto grandi nella tasca e un timbro particolarmente a tema sulla pagina che sta chiusa grazie ad una calamita nascosta


Nella pagina che si apre verso l'alto due foto del negozio in cui si può acquistare lavanda per tutti gli usi possibili e immaginabili, compreso quello alimentare

Una pagina solo decorativa e una tasca con foto sui lati e all ' interno

Dopo la tasca con le nostre foto si torna nei campi


La gita comprendeva anche la visita di un bellissimo borgo , con una storia particolare , alla quale ho voluto dare un piccolo spazio in questo album

Aprendo la pagina di sinistra appare la cartina del paese

Nella tasca sottostante sono inserite due tag con foto


Un ultimo sguardo sui campi

L ' ultima copertina


Sono veramente contenta di aver fatto questo album , ringrazio chi lo ha sfogliato con me e mi vorrà lasciare un suo pensiero .
Sono fermamente decisa a fare tutti quelli che ho in arretrato , per permettermi di avere sotto gli occhi bei ricordi di vacanze godute in passato , visto che ho una gran paura di non poterne programmare di altrettanto speciali a breve .
A presto!
Claudia

lunedì 12 ottobre 2020

Guest Book per il matrimonio di Jolanda e Marco

Finalmente , dopo il periodo buio in cui solo i bambini hanno continuato a nascere , ma non ci sono stati né viaggi né cerimonie , ecco la buona notizia del matrimonio di Jolanda e Marco.
Jolanda è la simpaticissima figlia di cari amici e per il suo matrimonio imminente ho creato questo album delle firme a tema garden . Sarà un album che comincerà ad essere compilato da chi andrà nel negozio in cui i ragazzi hanno fatto la lista dei regali , poi il giorno della cerimonia si aggiungeranno le dediche e gli auguri dei parenti presenti al pranzo e degli amici che parteciperanno alla festa serale .


Come sempre ho utilizzato carte provenienti da diverse collezioni , anche se una è dominante . Per i decori e gli abbellimenti ho usato chipboard di varie marche , timbrate e fustellate in tema garden .
Pagine con ampi spazi vuoti , utilizzabili da chi ha una grafia con caratteri grandi o per incollarci biglietti  già scritti a casa , si alternano a tasche contenenti tag e schede di varie dimensioni, in modo che ciascuno si senta libero di scegliere dove scrivere la sua dedica .
Vi mostro tutte le pagine .
Le foto sono tante perché l ' album è corposo e articolato .

La copertina racchiude tutte le indicazioni che Delia , la mamma della sposa , mi ha fornito per la realizzazione dell ' album : stile country , tanti colori e un piccolo riferimento a Wnnie the Pooh e a Pimpi . 
Invece dei nomi interi ho preferito due iniziali piuttosto grandi, di un certo spessore, embossate in superficie con la & su un bottone di legno per richiamare lo stile rustico mentre i personaggi preferiti sono presenti nella grande etichetta , integrati nel contesto per non correre il rischio di dare all ' album un ' aria baby .
L ' annaffiatoio smaltato di verde decora la spirale in luogo dei fiocchetti che uso di solito , visto che ho già usato un pizzo annodato a fiocco come chiusura

























Se siete riusciti ad arrivare in fondo a questo lungo post meritate il mio sincero ringraziamento .
Un grazie particolare va a chi avrà il piacere di lasciare un commento .
A presto!
Claudia

martedì 6 ottobre 2020

Minialbum per un bimbo in arrivo

Vi ho lasciato con due album baby girl e torno con un minialbum baby boy ; un ' amica sta per diventare nonna e il progetto che Anna Draicchio ha presentato al meeting Virtuale ASI Marche mi è sembrato subito perfetto . Non impazzisco per i mini solitamente , ma una nonna è giusto che abbia sempre a portata di mano e di borsa un piccolo album da mostrare con orgoglio con le foto del nipotino .
La cosa divertente è che io di solito prediligo i colori vivaci , accostati anche in contrasto , e quindi mi discosto dal progetto originale scegliendo altre carte , mentre questa volta Anna ha presentato un album molto allegro e io mi sono appiattita sul bicolore . . . non troppo smorto, però! Il bianco e l ' azzurro si combinano tra loro in tante fantasie diverse e ci sono particolari bluette  a dare un po' di stacco .
Non ho fatto il classico album nascita con gli avvenimenti del primo anno a fare da guida per l ' inserimento delle foto, perché mi è sembrato di rendere le cose più semplici lasciando la mia amica libera di scegliere .
Ho apportato qualche modifica al progetto originale perché non sono capace di copiare senza metterci niente di mio , e il risultato è quello che potete vedere nelle foto

















Una particolarità di questo album è di avere la copertina rivestita con tre carte diverse . Per decorare il dorsino ho applicato con un brad un ciondolo con l ' albero della vita e un campanellino



Conto di tornare qui prestissimo a mostrarvi gli altri lavori fatti in questa lunga estate calda che ho cercato di godere al massimo sul mio scoglio preferito in riva al mio bellissimo mare .
Intanto ringrazio chi è passato di qua e chi vorrà lasciarmi un commento .

A presto !

Claudia