venerdì 15 febbraio 2019

Minialbum per i miei olivi: un progetto di Francesca Montorio per ASI Piemonte modificato


Continua la serie dei minialbum proposti ai meeting regionali ASI da me riadattati per accogliere foto scattate nel mio giardino . . . anche se in questo caso i protagonisti sono gli olivi , alberi meravigliosi .
Ho fatto alcune modifiche al progetto di Francesca, ma ne ho mantenuto la struttura, la collezione di carte e il lay out delle pagine . Ho sostituito alcune carte da lei scelte con altre della stessa collezione e ho scelto degli abbellimenti in linea con i soggetti delle foto :
Questo è il risultato

Le diversità cominciano dalla copertina : ho sostituito la scritta Ricordi con la composizione in cartonlegno , ho aggiunto alla nappina un charm con un albero di olivo e un fiorellino bianco con brillantino in mezzo che assomiglia tanto al fiore dell ' olivo e al posto del pizzo ho messo un fiocchetto con olive a decorare il secondo anello . Le foglie d ' olivo fustellate che ho messo in copertina hanno sostituito anche i fiori che nel progetto originale ricorrevano nelle pagine interne

in questa immagine ingrandita si vedono meglio i decori a tema

Ho scattato centinai di foto di Bussana Vecchia all ' alba e al tramonto , ma so che non mi abituerò mai a questa bellezza , capace di emozionarmi ogni giorno . Ho punchato dei salvabuchi dai ritagli delle carte , perché la pagina non mi sembrava ben rifinita senza

Nelle foto piccole i fiori in boccio

Dal mio barattolo dei bottoni di madreperla è uscito questo  dell ' identica tonalità dei fiori

Nella pagina di sinistra ho creato una tasca sotto la foto dei fiori ormai caduti a terra . Nel journaling spiego che guardando i fiori caduti si possono fare previsioni sul raccolto : se i fiori hanno il buchino al centro vuol dire che il loro ovario è rimasto sul ramo e si trasformerà in frutto . Nella pagina di destra le olive quando cominciano a formarsi

Le reti possono essere stese nelle zone tra gli alberi ma devono anche essere legate ai tronchi per essere certi non perdere olive

La scritta a sinistra si riferisce alla foto che qui si vede solo in parte

Il mio Brasile è esattamente ciò che ho pensato osservando questa inquadratura dalla portafinestra della mia cucina , ancor prima di prendere la macchina fotografica per fare o scatto . . . l ' amaca è veramente brasiliana . . 

Quei decori in juta e jeans , che si ritrovano in forma diversa in più pagine , li ho da non so quanti anni , mi erano piaciuti , ma non avevo trovato ancora l ' ambientazione perfetta per loro . Nella pagina a destra le olive verdi .

Anche nello scrap si seguono le mode , ma io uso che mi piace e non quello che è in auge, perciò non ho rinunciato alla mia Tilda raccoglitrice di olive

Questa foto prevedeva delle scritte bianche sui lati , ma non me la sono sentita di alterare in alcun modo questa immagine con le olive mature in primo piano e il sole che filtra tra i rami

Olive pronte per la raccolta , in parte verdi e in parte nere, per avere un olio dal gusto migliore

Le reti ammassate e le cassette piene di olive fotografate mentre il sole sta tramontando danno l ' idea della fine del lavoro della giornata . la stanchezza fisica ve la lascio immaginare . . .


Vi ringrazio per la vostra visita al mio blog ! Vi dico già che mi farà piacere leggere vostri eventuali commenti !
Arrivederci a presto! 
Claudia

10 commenti:

  1. Bravissima Claudia! Interpretazione meravigliosa!

    RispondiElimina
  2. Stupendo l'album e meravigliose le foto 😍

    RispondiElimina
  3. Claudia! Sei incredibile! Tutto potevo immaginare circa le tue capacità, tranne che sapessi trasformare in arte il nostro incubo autunnale! Bravissima!

    RispondiElimina
  4. sei sempre sorprendente e bravissima!

    RispondiElimina
  5. Wow Claudia una vera meravigliaaaaa😍😍😍

    RispondiElimina
  6. Stupende foto, bellissimo album e le carte di modascrap (che ho anch'io) sono azzeccatissime, le tue descrizioni mi fanno sentire li.....

    RispondiElimina
  7. Davvero molto bello! Bravissima. Silvia a

    RispondiElimina
  8. Brava! Le foto sono stupende

    RispondiElimina
  9. Bello,bello, bello!! Brava Claudia!

    RispondiElimina