venerdì 6 luglio 2018

Come Alice nel Paese delle Meraviglie, alla Mondadori, con le Blogger Casa Facile Style

Ho apprezzato da sempre il palazzo capolavoro di Oscar Niemeyer sede della Mondadori e quando , sei anni fa , ho avuto l ' occasione di visitarlo con altre lettrici di Casa Facile mi sono entusiasmata ancora di più . Ogni volta che ci torno riesco a stupirmi e mi immergo nella magia di cui sento di far parte anch ' io da quando sono nel gruppo delle blogger Casa Facile Style . (Ve ne avevo parlato qui)
Dopo la grande giornata di festa durante la Design Week e un intenso lavoro di preparazione e di studio a distanza , lunedì 2 luglio le blogger scelte per far parte del team di Casa Facile sono state riunite alla Mondadori per una giornata di formazione (speriamo sia la prima di una serie!) nel corso della quale abbiamo imparato cose importantissime da sapere quando si scrive per una rivista in versione cartacea e online .
Ho apprezzato ancora una volta la grande professionalità di Barbara Pederzini e ho rivisto con estremo piacere persone della redazione che ormai considero amiche .
Il direttore Giusi Silighini è stata come sempre una squisita padrona di casa che ci ha saputo coinvolgere e coccolare insieme a Sara Sironi , Giovanna Caggiula , Francesca Magni , Annalisa Censini , Rossella Bulla e Stefania Ghizzardi . Abbiamo anche ricevuto splendidi regali : una maxi foto di gruppo , una borsa di stoffa con logo e un portafortuna per la nostra nuova avventura .
Ho avuto il piacere di incontrare blogger che già conoscevo e di conoscerne altre giovani , brillanti , capaci , desiderose di coinvolgere e di farsi coinvolgere .
Sono tornata a Sanremo con la testa piena di stimoli , con la voglia di mettere a frutto le nuove conoscenze e pur avendo visto tutto il giorno presentazioni Power Point , fatto esercitazioni al pc , imparato come utilizzare al meglio le risorse della rete , ho sentito il bisogno di organizzare gli appunti presi a penna , di stampare alcuni documenti guida e di costruirmi un bel raccoglitore in cui conservare tutto il cartaceo che voglio tenere a portata di mano per una veloce consultazione .
Mi sto ancora dedicando alla struttura , ma ho già fatto la copertina in cartone pesante , interamente rivestito con carta da parati e con una grande immagine costruita come un collage classico , ottenuto ritagliando e incollando a mano particolari ricavati da più fotografie , scattate in momenti diversi e stampate nelle dimensioni adatte a fornire i particolari nella giusta misura per la composizione finale .
Siccome quel palazzo e quel parco per me sono il Paese delle Meraviglie e le due grandi chiocciole fucsia mi hanno fatto pensare ad Alice rimpicciolita dopo aver bevuto il contenuto della bottiglietta , ecco cosa è uscito:
. . . ho scritto uscito perché a volte le pagine nascono da sole , come le canzoni per Vasco Rossi . . .

Gli animali da cortile e il coniglietto sono abitanti fissi del parco
che circonda l ' edificio in cui ha sede la Mondadori .



Naturalmente non mi sono presentata a mani vuote e ho portato in redazione una composizione delle mie piantine preferite , che non patiranno anche se la legittima proprietaria si allontanerà per andare in ferie , e una serie di scritte 3D a tema mare che potranno essere utilizzate come porta foto o come promenoria

Succulente per Giusi ,  in tonalità di verde diverse ,
composte in un vassoietto di legno dipinto di rosa ,
con sassolini molto piccoli raccolti in riva al mare


Scritte 3D della parola HOME per le amiche della redazione


Ringraziando chi ha letto questo post e chi vorrà lasciare un commento . Auguro buone vacanze a chi è in partenza e dico arrivederci a prestissimo a chi invece passerà da queste parti nei prossimi giorni , quando potrò finalmente pubblicare tante foto di un progetto concluso da un po' per quanto mi riguarda , ma che avrà il suo splendente epilogo domenica :)
A presto!
Claudia

Nessun commento:

Posta un commento