lunedì 20 aprile 2020

Piccole Donne. Il libro alterato sotto la guida di Debby Schuh è diventato il libro delle donne importanti della mia vita

Il lavoro di ricerca personale più profondo che io abbia fatto so già che sarà il punto di partenza per uno dei post che mi piaceranno meno . Avevo anche preso in considerazione l ' idea di tenerlo per me e non mostrarlo , se non dal vero , ma non sarebbe stato giusto in primo luogo per Debby e poi per quelle due scrapamiche che sapevano cosa stessi facendo ed erano curiose di vedere il risultato.
Più di 80 fotografie e quasi 120 timbrate sono la mia personalizzazione di questo tomo alto sette centimetri .  Non posso dunque dilungarmi con le spiegazioni e , per questa volta , ometterò anche le didascalie .
Contrariamente al solito ci sono tante foto di me in questo album , per una volta sopporterete o le guarderete in sequenza veloce . Mi preme solo dire che ogni timbrata scelta ha un preciso significato sulla pagina in cui si trova e ora vi lascio alle immagini .
A proposito delle immagini:  mi preoccupo sempre di fare foto belle da mettere sugli album e non di fare foto belle agli album . Le foto in questo blog hanno il compito di far vedere al meglio come sono fatte le pagine . Questa volta purtroppo ho fatto di peggio , non potendo evitare in alcun modo l ' uso delle pinze . . . non arrivo a mettermi i mollettoni in testa nemmeno durante la quarantena , ma qui non ho avuto scelta





















































































Se siete arrivati fino in fondo , anche saltando qua e là , meritate il mio grazie .
Per eventuali domande tecniche , che questa volta non ho voluto prevenire nelle spiegazioni , sono a completa disposizione , sia che me le poniate nei commenti a questo post , sia che lo facciate in facebook dove condividerò questo lavoro :
A presto!
Claudia

11 commenti:

  1. Una meraviglia, uno dei tuoi lavori migliori!!!

    RispondiElimina
  2. Che lavoro meraviglioso! Un viaggio lungo la tua vita!

    RispondiElimina
  3. Bellissimo,ma quanto mi piace!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Oddio, Claudia. Non ho parole. Sia per la particolarità di questo album, sia per l'onore di far parte di esso. È davvero un privilegio essere tua amica. ❤️ Spero di vederti presto e di potere essere di nuovo la tua compagna di stanza ❤️.

    RispondiElimina
  5. Mamma mia! Ho sfogliato con piacere, curiosa di vedere cosa eri stata capace di inventare per rendere ancora più prezioso il libro da me tanto amato...e mentre mi deliziano nella scrittura, nei fiori, nella collocazione delle foto...ho ritrovato me e anche Francesca, insieme a tante che conosco e alla tua storia, percorsa con le donne della tua famiglia...che dire? Una emozione dietro l'altra, bellissimo davver!
    Un grande onore per me essere nel tuo book, così come tu sei nel mio cuore. GRAZIE Claudia🧡
    Tizi

    RispondiElimina
  6. hai scrappato un romanzo, tantissime foto, tantissimi ricordi... e no... tagliare le foto non è assolutamente reato :-D

    RispondiElimina
  7. Un capolavoro il tuo♥️ Il tuo libro nel libro è fantastico!

    RispondiElimina
  8. Capperi Claudia!!! Un lavorone ... Molto bello!!! Complimenti! Sei stata bravissima!

    RispondiElimina
  9. Wow Claudia, che meravigliaaaa...non so dove ho visto un libro alterato in album e l'idea mi era piaciuta moltissimo. Complimenti per il tuo lavoro e le tue foto che sanno raccontare. Bravissima!

    RispondiElimina
  10. Io stavolta non ho domande... Solo un grandissimo grazie x aver condiviso queste pagine di album e di vita

    RispondiElimina
  11. È la prima volta che vedo questo tipo di lavoro! Non ne sapevo l esistenza! Un capolavoro..una storia nella storia.. Idea originalissima!!!spero tanto di vederlo dal vivo un giorno!

    RispondiElimina